Flora & Fauna

La lince europea

Lynx lynx

La lince europea (o lince euroasiatica) é un mammifero carnivoro e solitario diffuso in Europa e Siberia, viene anche chiamato gattopardo.

Storicamente temuta dall’uomo nonostante il suo bellissimo aspetto, la lince europea é la sottospecie di lince più grande esistente.

Considerata uno dei pochi superpredatori del pianeta, la lince europea é completamente scomparsa in alcune zone d’Europa in cui, negli anni passati, é stata letteralmente perseguitata.

Scheda Riassuntiva

Lince Europea

(Lynx lynx)
Sottospecie di Lince (Lynx) della famiglia Felidi (Felidae), sottofamiglia Felini (Felinae)

ASPETTO

Altezza 50 – 80 cm
Peso 20 – 40 Kg
Corporatura Robusta

BIO

Ordine Carnivoro
Gestazione 70 gg
Vita media 15 anni
Diffusione Nord Europa, Alpi, Siberia

STATO DI CONSERVAZIONE

Basso rischio d’estinzione. Non censita.

Aspetto della Lince Europea

La Lince europea é un felino di media grandezza dall’aspetto robusto, é alta circa 80 centimetri alla spalla e dal peso di circa 35 chili.

Le caratteristiche tipiche che vengono in mente pensando ad una lince sono indubbiamente le sue orecchie con all’estremità superiore un ciuffo di peli che insieme al suo folto pelo sotto le guance distinguono le linci da qualsiasi altro felino. La coda é molto corta e non supera mai i 20 centimetri, é un animale molto agile come tutti i felidi e le sue zampe sono forti e robuste.

La corta coda della linci

A differenza degli altri felini le lince ha un coda molto corta. Il motivo é principalmente legato al suo habitat (foreste), alle sue prede e al suo metodo di caccia.

Vivendo in foreste, anche se non molto fitte, una coda lunga potrebbe essere un impedimento alla sua libertà di movimento che sopratutto durante la caccia, in corsa, potrebbe sbattere continuamente sui rami del sottobosco. Le prede piccole, invece, la portano ad attacchi molto vicino al suolo in cui una coda corta non risulta d’impedimento.

Le abitudini e la vita della Lince Europea

Le linci sono animali estremamente territoriali e ostili, non esitano nel difendere il proprio territorio anche dagli altri predatori. Sono solitari e non vivono in branco, i loro unici incontri sono per l’accoppiamento.

Habitat e Distribuzione

L’habitat tipico delle linci europee sono le foreste di conifere, non molto fitte e ricche di prede sparse in tutta Europa e Siberia. Terreni aspri e rocciosi aumentano i nascondigli sia per loro che per altri animali rendendo di conseguenza più efficace la caccia.

La lince europea é stata completamente sterminata in molte zone d’Europa a causa della sua aggressività, successivi ripopolamenti hanno mitigato questa assenza . Le linci vivono oggi in Francia, Italia, Svizzera, Germania, Balcani e in Russia dove si stima sia presente il 50% delle linci europee.

Se sei interesssato ad approfondire la storia della lince in Italia ti suggeriamo il nostro articolo: La lince in Italia, il mistero di un ritorno importante.

Tags
Back to top button
Close
Close